Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Associazioni in collaborazione con la Proloco

Geopaleontologia e preistoria dei Colli Albani

    Museo di geopaleontologia

    Si articola in cinque sezioni: Geologia, Paleontologia, Antropologia, Preistoria e Proto-storia che in oltre cinquecento metri quadrati illustrano la nascita, l’evoluzione e il po-polamento di questo territorio. La visita si configura come un’emozionante immersione nel passato più remoto di quest’area, dalle origini(diverse centinaia di milioni di anni fa) all’età del Ferro ( IX – VII sec. a.C), per un pubblico eterogeneo, diverso per età, lingua, formazione e cultura.

    L’allestimento, che favorisce l’interattività con il visitatore, spiega fenomeni svoltisi su vasta scala e in tempi lunghissimi mediante la mostra di materiali paleontologici e archeologici, con un ricco apparato didattico e con l’ausilio di riproduzioni, calchi, filmati e plastici ricostruttivi, come quello dei dinosauri della sala di paleontologia. Gli spazi stessi hanno determinato ingegnose soluzioni, con ambientazioni scenografiche per coinvolgere emotivamente e il visitatore. La presenza di un lungo corridoio all’inizio dell’itinerario ha portato alla creazione di un “condotto di fuoco” con le suggestioni, i suoni e le immagini tridimensionali di un’eruzione che, dalle viscere del vulcano, proietta il visitatore nelle ere più lontane delle prime sale espositive.

    Poiché l’attività vulcanica ha inciso profondamente sul paesaggio dei Colli Albani, il “viaggio” inizia proprio dal mondo dei vulcani, anche se la storia di questo territorio comincia molti mi-lioni di anni prima, come poi raccontato nei successivi ambienti espositivi.

    Itinerario Bimbi

    Lo speciale “Itinerario Bimbi” è un percorso di lettura per i più piccoli, posizionato ad altezza di bambino, in cui il percorso museale è raccontato dal Vulcano Laziale con una grafica accattivante. Il Vulcano è la voce fuori campo che guida i più piccoli con un linguaggio semplice e divertente. Viene raffigurato in vari modi: giovane e scoppiettante, poi in piena attività, vecchio e tranquillo, con il laghetto nel cratere ed un folto bo-sco per barba. Ideato per i più piccoli, per l’immediatezza del linguaggio iconografico è utile anche per altre tipologie di visitatori.

    Orari PIT

    Lun. Mar. Giov. Ven.10:00 - 12:30
     17:00 - 19:00
    Giov. Sab. Dom.10:00 - 12:30
    Telefono:3895229212

    Convenzioni commercianti Velletri

    Francigena del Sud

    La via Francigena del Sud

    Camminiamo per Velletri